window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'G-Z2S8T2PN0G');

Ambiente

2 12, 2022
  • Etichettatura ambientale e plastic tax: le risposte alle domande del webinar e ultime novità

Etichettatura ambientale e plastic tax: le risposte alle domande del webinar e ultime novità

2022-12-07T14:41:37+01:0002 Dic 2022|Ambiente|

Il 24 novembre 2022 abbiamo organizzato un webinar dedicato a ​​”etichettatura ambientale e plastic tax”, durante il quale sono stati descritti gli adempimenti applicabili in materia di etichettatura ambientale degli imballaggi, che sarà obbligatoria dal 01/01/2023 e, in attesa di un quadro normativo definito, ​​delineato il perimetro applicativo e analizzato cosa prevede l'imposta sul consumo di manufatti in plastica monouso. Durante il webinar sono state poste numerosissime domande, che abbiamo deciso di sintetizzare e riunire in questo articolo, rendendo accessibili i contenuti a chiunque desiderasse approfondire il tema.

1 12, 2022
  • Imballaggi: il Decreto MASE che introduce nuove linee guida per l’etichettatura

Il Decreto MASE introduce nuove linee guida per l’etichettatura ambientale degli imballaggi

2022-12-06T17:18:03+01:0001 Dic 2022|Ambiente|

In data 22 novembre 2022 sono state pubblicate sul sito istituzionale del MASE - Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica - le nuove linee guida ufficiali per le aziende per realizzare una corretta etichettatura ambientale degli imballaggi ai sensi dell’art. 219, c.5 del D.Lgs. 152/06. Il nuovo obbligo di etichettatura entrerà in vigore il 1 gennaio 2023 e prevede, in caso di inottemperanza, sanzioni amministrative da 5000 a 25000 €.

1 12, 2022
  • Esclusione degli imballaggi dall’etichetta ambientale - recente parere MITE

Recente parere MITE: gli imballaggi esclusi dall’obbligo di etichetta ambientale

2022-12-07T14:06:14+01:0001 Dic 2022|Ambiente|

A poche settimane dall’entrata in vigore dell’obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggi ai sensi dell’art. 219, c.5 del D. Lgs, 152/06, il MITE chiarisce l’esclusione dall’ambito di applicazione della norma per “talune particolari tipologie di imballaggi” per le quali l’obbligo è sospeso fino ad adozione di ulteriore decreto che contenga specifiche misure tecniche, concordate con il Ministero della Salute, da applicare solo per questa tipologia di prodotti

29 09, 2022
  • Direttiva SUP (Single Use Plastic) – pubblicate le linee guida CONAI

Direttiva SUP (Single Use Plastic) – linee guida CONAI

2022-09-29T10:40:34+02:0029 Set 2022|Ambiente|

Le recenti linee guida del CONAI incentrate sul tema dei Prodotti in Plastica Monouso denominati SUP (Single Use Plastic) hanno fornito chiarimenti alle imprese sulla corretta interpretazione della normativa italiana in materia, in particolar modo del D.Lgs. 196/21, che è entrato in vigore a gennaio 2022 portando con sé diverse incertezze interpretative. Ripercorriamo insieme i principali elementi di chiarezza forniti da CONAI.

7 09, 2022
  • Plastic tax europea e imposta italiana sui MACSI

Plastic tax europea e imposta italiana sui MACSI: siamo pronti?

2022-09-28T12:20:12+02:0007 Set 2022|Ambiente|

Nell’ottica di transizione dall'economia lineare all’economia circolare, l’Unione Europea ha attuato una serie di provvedimenti normativi ed economici per la riduzione dell'impatto dei prodotti in plastica sull'ambiente e sul mare. La Plastic Tax europea e italiana rientrano in questo contesto. Facciamo il punto sull'impatto che l'imposta italiana sui MACSI avrà per le aziende italiane a partire dal 1 gennaio 2023 e sugli oneri economici e organizzativi che comporterà

13 07, 2022
  • Esportazione in Germania: dal 1° luglio 2022 stringenti obblighi per la gestione degli imballaggi

Esportazione in Germania: stringenti obblighi per la gestione degli imballaggi

2022-09-08T10:52:56+02:0013 Lug 2022|Ambiente|

A partire dal 1° luglio 2022, le imprese esportatrici verso la Germania dovranno proseguire il loro adeguamento alla VerpackG, la legge tedesca sugli imballaggi, così come modificata lo scorso 20 gennaio 2021, al fine di promuovere uno sviluppo ecologico e sostenibile della gestione dei rifiuti di imballaggio e ridurre l'impatto della plastica sull'ambiente.