Ambiente e Sostenibilità

Gestione dei rifiuti e redazione MUD

Nell’ambito della consulenza ambientale, l’azienda PQA ha progettato servizi per la gestione dei rifiuti e la redazione mud. I servizi proposti dall’azienda di consulenza ambientale sono qualificati e rispondenti agli obblighi previsti dalle normative vigenti dedicati sia ai produttori, sia ai gestori dei rifiuti.

I servizi dedicati ai produttori di rifiuti sono:

  • aggiornamento e controllo dei registri di registri di carico e scarico e dei formulari di trasporto: formazione sulla corretta tenuta e compilazione;
  • redazione Modello Unico di Dichiarazione (M.U.D.);
  • supporto per la codifica dei rifiuti e l’individuazione delle corrette modalità di deposito, avvio a recupero o smaltimento dei rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi;
  • consulenza sugli adempimenti in materia di imballaggi (CO.NA.I);
  • aggiornamento sugli adempimenti di carattere tecnico e legislativo;
  • predisposizione pratiche d’iscrizione all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali per attività di trasporto dei propri rifiuti non pericolosi o pericolosi entro 30 kg / giorno;
  • formulazione e presentazione di controdeduzioni in caso di sanzioni e contenziosi.

I servizi dedicati ai gestori, oltre a quelli sopra elencati, comprendono:

  • predisposizione domande di autorizzazione (e relativa documentazione tecnica allegata), di variazione e rinnovo per impianti di smaltimento e/o recupero rifiuti;
  • predisposizione pratiche d’iscrizione all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali per attività di trasporto e/o di intermediazione;
  • redazione di perizie tecniche giurate per automezzi adibiti al trasporto;
  • incarichi professionali in qualità di tecnico competente per il trasporto rifiuti.

Le ultime dal mondo AMBIENTE

1906, 2024
  • UNI ISO 21401-2019 – il mondo ISO per il turismo

Turismo sostenibile – UNI ISO 21401-2019, il mondo ISO per il turismo

La ISO 21401 è una norma internazionale che specifica i requisiti ambientali, sociali ed economici per l’implementazione di un sistema di gestione per la sostenibilità nelle strutture ricettive turistiche e risulta applicabile a qualsiasi struttura, indipendentemente dalla tipologia, dal luogo e dalle dimensioni. L’adozione di questo sistema di gestione risulta utile per i soggetti che desiderano attuare, mantenere e migliorare le pratiche sostenibili nelle loro attività e che vogliono certificare la conformità della propria politica di sostenibilità.

1906, 2024
  • Eventi sostenibili, cosa prevede la nuova ISO 20121:2024

Eventi sostenibili, cosa prevede la nuova ISO 20121:2024

Il 3 aprile 2024 è stata pubblicata la revisione della norma ISO 20121 relativa alla certificazione di sostenibilità degli eventi. La versione 2024 della ISO 20121 viene ad essere il nuovo riferimento per tutti i soggetti giuridici organizzatori, proprietari o responsabili di una o più attività correlate all’evento, che vogliano certificare la propria gestione sostenibile di una o più fasi e avere vantaggi per bandi e finanziamenti.

2305, 2024
  • Nuova proroga per plastic tax

Nuova proroga per Plastic Tax

L’operatività della plastic tax, tributo introdotto dalla Legge Bilancio 2020 per disincentivare l’uso di imballaggi e contenitori per cibi e bevande in plastica monouso, dopo vari rinvii è attualmente prevista a partire da luglio 2024 ma mancano ancora i provvedimenti attuativi e una nuova proroga la farebbe slittare a metà del 2026.

Iscriviti alla nostra newsletter!

riceverai una volta al mese una mail con i più significativi aggiornamenti riguardanti le tematiche del nostro lavoro suddivise per categoria: consulenza ambientale, salute e sicurezza sul lavoro, sistema di gestione, modelli organizzativi, consulenza privacy e formazione.

(leggi l'informativa)