Corso di aggiornamento per Datore di Lavoro con incarico diretto di RSPP – Rischio Basso

Settori Rischio BASSO
Corso rivolto a Datori di Lavoro con incarico diretto di RSPP

  • DURATA:
    6 ore

  • DIREZIONE SCIENTIFICA:
    AiFOS Via Branze n. 45, 25123 Brescia – c/o CSMT, Università degli studi di Brescia
    Tel. 030 6595031 Fax 030 6595040 formarsi@aifos.it

  • OBIETTIVI E FINALITA’ DEL CORSO:
    Obiettivo di questo corso è l’aggiornamento quinquennale della formazione dei Datori di Lavoro SPP. I contenuti del corso, in conformità a quanto previsto dall’Accordo Stato Regioni 21/12/2011, approfondiscono alcuni temi, anche tramite applicazioni pratiche, con l’obiettivo di trattare significativamente evoluzioni e innovazioni utili allo svolgimento diretto dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi lavorativi e al rinforzo delle competenze correlate.

  • RIFERIMENTI LEGISLATIVI:
    Art. 34 comma 2 del D.Lgs. 81/2008 e Accordo Stato-Regioni 21/12/2011, aggiornato dall’Accordo Stato-Regioni 07/07/2016

  • DESTINATARI ED EVENTUALI CREDITI:
    I datori di lavoro che svolgono direttamente i compiti del Servizio di Prevenzione e Protezione in aziende con settori ATECO rientranti secondo l’Accordo 21/12/2011 nella categoria RISCHIO BASSO e che necessitano dell’aggiornamento quinquennale.

    Valido come 6 ore di aggiornamento per Datore di Lavoro SPP.

  • REQUISITI MINIMI:

    Aver frequentato il corso base per datori di lavoro che assumono i compiti del servizio di
    prevenzione e protezione ai sensi dell’art.34 del D.Lgs. 81/2008.

Argomenti del corso

  • PRIMO GIORNO (3 ore)
    Docente: Dott.ssa Anna Cavaggion

    • Novità nella giurisprudenza in materia di salute e sicurezza sul lavoro;
    • Le figure della sicurezza in azienda: ruoli, responsabilità e deleghe di funzioni;
    • Come valutare la completezza del documento di valutazione dei rischi aziendale: check-list di autovalutazione;
    • Covid-19: cosa prevede il Protocollo Covid-19 aziendale;
    • D.Lgs. 231/01 e art. 30 del D.lgs. 81/08: MOG 231 ed efficacia esimente dei sistemi di gestione Uni INAIL 2001 e ISO 45001;
    • ISO 45001: i vantaggi della sicurezza certificata;
    • Strumenti a disposizione per le aziende per investimenti in materia di sicurezza.
  • SECONDO GIORNO (3 ore)
    Docente: Dott. Alessandra Perondini

    • Stress Lavoro Correlato: nuove modalità di valutazione del rischio; la metodologia INAIL; strumenti di indagine, prevenzione e intervento;
    • Rischi da sovraccarico biomeccanico del rachide e degli arti superiori.

Aspetti metodologici ed organizzativi

      • Risultati attesi
        Sviluppare la capacità di operare scelte efficaci e più consapevoli.
      • Metodologia didattica
        Il corso è caratterizzato da una metodologia didattica attiva. Durante il corso i partecipanti effettueranno esercitazioni di gruppo ed affronteranno casi di studio e simulazioni, al fine di incrementare la capacità di analisi dei discenti e garantire una sostanziale interattività dell’aula.
      • Docenti e/o istruttori
        Tutti i docenti del corso sono in possesso dei requisiti previsti dal Decreto Interministeriale del 6 marzo 2013, emanato in attuazione dell’articolo 6, comma 8, lettera m-bis), del D. Lgs. n. 81/2008.
      • Materiali didattici
        Ad ogni partecipante verrà consegnata una dispensa cartacea.
      • Registro
        E’ stato predisposto un Registro delle presenze per ogni lezione del corso sul quale ogni partecipante apporrà la propria firma all’inizio e alla fine di ogni lezione.
      • Verifica finale
        Al termine del percorso formativo è somministrata una verifica di apprendimento, che prevede colloquio o test obbligatori, in alternanza tra loro, finalizzati a verificare le conoscenze relative alla normativa vigente e le competenze tecnico-professionali. Il mancato superamento della prova di verifica finale non consente il rilascio dell’attestato.
      • Frequenza al corso
        L’attestato di partecipazione verrà rilasciato a fronte della frequenza del 90% delle ore totali, fatto salvo la verifica delle conoscenze acquisite.
      • Attestato relativo al corso
        Al termine del corso verrà consegnato ad ogni partecipante l’Attestato individuale rilasciato da AiFOS, ed inserito nel registro nazionale della formazione. Tale documento sarà autenticato da un numero univoco e dal QR Code automaticamente generato dal sistema Ge.co. L’Attestato di formazione e di frequenza, redatto sulla base del superamento del test di verifica finale, è firmato dal Responsabile del Progetto Formativo che ne rilascia l’originale ad ogni partecipante.
      • Archivio documenti
        Tutti i documenti del corso, programma, registro firmato dai partecipanti, materiali e test di verifica saranno conservati nei termini previsti dalla legge presso la sede amministrativa del corso, sotto la responsabilità dell’RPF.
      • AiFOS Soggetto Formatore nazionale
        Il corso è svolto direttamente dall’AiFOS associazione di categoria nazionale aderente a Confcommercio-Imprese per l’Italia e soggetto formatore ope legis per l’organizzazione di corsi di formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro ai sensi del D. Lgs. n. 81/08 e s.m.i., nonché ai sensi degli accordi Stato-Regioni, il cui legale rappresentante indica per l’organizzazione un “Responsabile del Progetto Formativo”.
      • Responsabile del Progetto Formativo
        Il “Responsabile del Progetto Formativo” è un socio nominato dal Legale Rappresentante di AiFOS soggetto formatore; egli garantisce che la didattica risponda al progetto formativo predisposto da AiFOS, accerta l’apprendimento dei partecipanti e ne convalida il giudizio finale, firmando in originale gli attestati della formazione.
CORSI SICUREZZA
TUTTI I CORSI PQA

Desideri maggiori informazioni su questo corso?

    A quali servizi formativi sei interessato/a? Seleziona

    Ho preso visione dell'informativa privacy a questo link *
    Ho letto l'informativa e acconsento all'utilizzo dei mie dati per ricevere comunicazioni commerciali