Riduzione del contributo CONAI 2023

La prima novità è favorevolmente accolta da tutte le aziende: prosegue il trend di riduzione del contributo Conai già in corso negli anni precedenti (leggi anche i nostri precedenti articoli “Contributo CONAI: un’ulteriore diminuzione per il 2022” e “CONAI – Dal 1° luglio nuove diminuzioni dei contributi ambientali per imballaggi e merci importate“). Il Contributo Ambientale CONAI per il 2023 è stato ulteriormente ridotto per quasi tutti i materiali d’imballaggio e di conseguenza sono diminuite anche le aliquote forfetarie usate per le procedure semplificate di dichiarazione utilizzate da chi effettua importazione di merci imballate e per altre tipologie di imballaggi. Nella tabella sotto, si riportano i dati di Contributo Conai previsti per l’anno 2023:

AGGIORNAMENTO ALL’1.1.2023

MATERIALEFasce contributive€/t dal 1° gennaio 2023€/t dal 1° luglio 2023
Acciaio5,005,00
Alluminio7,007,00
CartaFascia 1 (Base)5,005,00
CartaFascia 2 (CPL)25,0025,00
CartaFascia 3 (Compositi tipo C)115,00115,00
CartaFascia 4 (Compositi tipo D)245,00245,00
Legno8,008,00
PlasticaFascia A1.120,0020,00
PlasticaFascia A1.260,0090,00
PlasticaFascia A2150,00220,00
PlasticaFascia B1.120,0020,00
PlasticaFascia B1.220,0020,00
PlasticaFascia B2.1350,00350,00
PlasticaFascia B2.2410,00477,00
PlasticaFascia B2.3555,00555,00
PlasticaFascia C560,00560,00
Plastica biodegradabile
e compostabile
170,00170,00
Vetro23,0023,00
Scarica nuova guida CONAI 2023.

Le novità della guida CONAI 2023

Tra le altre novità per il 2023 segnaliamo che:

  • per gli imballaggi di plastica, è confermata la diversificazione del contributo Conai in nove fasce contributive in sostituzione delle cinque fasce in vigore l’anno precedente. Leggi anche il nostro precedente articolo sulla nuova classificazione degli imballaggi in plastica  “CONAI – nuove fasce per la plastica a partire dal 1 gennaio 2023“;
  • per chi richiede il rimborso del Conai per export, è agevolata la possibilità di utilizzo del mod. 6.6 Bis: la soglia per poter scegliere la procedura di rimborso ex-post con mod. 6.6 Bis passa da 7.500 a 10.000 euro di contributo da import dichiarato con mod. 6.2;
  • per alcune tipologie di merci, ad es. pallet in legno e vasi per fiori/piante, e per l’attività di alcuni soggetti, ad esempio per i trasformatori che effettuano lavorazioni di stampa, serigrafia, incollaggio, sono introdotti chiarimenti nelle responsabilità e semplificazioni operative;
  • per le aziende estere, è stata aggiornata la procedura di iscrizione volontaria al CONAI;
  • è possibile aderire in forma volontaria ad un nuovo e ambizioso progetto, in fase sperimentale, che mira all’abolizione delle dichiarazioni del Contributo Ambientale CONAI avvalendosi dei dati desumibili dai tracciati XML delle fatture elettroniche emesse dai consorziati che effettuano “prime cessioni di imballaggi”. L’adesione al progetto è subordinata all’integrazione delle fatture elettroniche con alcune informazioni che consentono l’esatta individuazione e classificazione dell’imballaggio oggetto di fatturazione.

Un nuovo tool per capire qual’è il contributo CONAI per i nostri imballaggi

Serve aiuto per comprendere qual è il contributo Conai applicabile ai nostri imballaggi? Ci stiamo chiedendo in quale fascia contributiva ricade la nostra tipologia di imballo?
Il nuovo tool sviluppato da Conai denominato “Codice imballaggio” e accessibile qui, serve ad individuare, per ciascuna tipologia di imballaggio, la voce e il codice di dichiarazione, l’eventuale fascia contributiva e il corrispondente valore unitario del Contributo Ambientale in vigore al momento della ricerca; le stesse informazioni sono anche disponibili per gli anni dal 2018 in poi.

Vuoi maggiori chiarimenti?
Contattaci ora!

Condividi questo articolo

Articoli correlati

Iscriviti alla nostra newsletter

riceverai una volta al mese una mail con i più significativi aggiornamenti riguardanti le tematiche del nostro lavoro suddivise per categoria: consulenza ambientale, salute e sicurezza sul lavoro, sistema di gestione, modelli organizzativi, consulenza privacy e formazione.

(leggi l'informativa)