Il 10 Settembre 2021 sono stati pubblicati 3 Provvedimenti per sanzioni amministrative che vanno oltre 1 Milione di Euro!

Ecco le 3 ordinanze:

Ordinanza ingiunzione nei confronti di Flowbird s.r.l. – 22 luglio 2021 [9698558]

Ordinanza ingiunzione nei confronti di Atac s.p.a. – 22 luglio 2021 [9698597]

Ordinanza ingiunzione nei confronti di Roma Capitale – 22 luglio 2021 [9698724]

La questione è rilevante, perché:

  • viene sanzionato un Titolare del trattamento che non ha stipulato Accordi sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 28 del GDPR, con Fornitori che trattano dati in outsourcing;
  • ma vengono anche sanzionati i Fornitori e Sub fornitori (Responsabili e Sub responsabili del trattamento), perché trattando i dati senza un Accordo contrattuale, di fatto trattano i dati in maniera illecita, perché non autorizzati.

E’ necessario quindi fare quanto prima le seguenti verifiche:

  • controllare che siano stati individuati tutti i Responsabili del trattamento, ad esempio: consulenti del lavoro, società di assistenza informatica che anche solo potenzialmente possono trattare i vostri dati, società di marketing, web agency, cloud provider, ecc.
  • verificare che nella documentazione siano presenti gli accordi controfirmati;
  • se siete Responsabili, verificate che con tutti i Committenti per i quali trattate dati personali, sia stato stipulato un Accordo specifico;
  • ricordo che l’art. 28 prevede anche che il Titolare verifichi il corretto trattamento dei dati da parte del Responsabile.

Il Team Privacy è a vostra disposizione per informazioni e supportarvi nelle procedure di controllo, se non siete sicuri della vostra documentazione non rischiate e chiede il nostro supporto!
Chiamaci allo 0376 387408

Ultimatum del GARANTE:
Ti ricordiamo anche la scadenza del 10 Dicembre 2021 per l’adeguamento alle Linee Guida del Garante in materia di cookie e sito web, leggi il nostro approfondimento oppure scarica qui la check list ufficiale per verificare la conformità del tuo sito

Compila il form per scaricare la check list completa pubblicata dal Garante Privacy.





Ho preso visione dell'informativa privacy a questo link *


Dopo aver premuto il pulsante INVIA riceverai una richiesta di conferma del tuo indirizzo sulla tua casella E-Mail. Entro 5 minuti riceverai una nuova e-mail con il link per poter scaricare la documentazione.

Condividi questo articolo

Iscriviti alla nostra newsletter

riceverai una volta al mese una mail con i più significativi aggiornamenti riguardanti le tematiche del nostro lavoro suddivise per categoria: consulenza ambientale, salute e sicurezza sul lavoro, sistema di gestione, modelli organizzativi, consulenza privacy e formazione.

Articoli correlati