Dopo l’incontro del 4 Maggio tra le Parti Sociali e il Governo, è stato prorogato il Protocollo condiviso del 6 Aprile 2021, pertanto ha prevalso la linea della prudenza e rimane l’obbligo dell’utilizzo delle mascherine nei luoghi di lavoro almeno fino a fine Giugno.
La mascherina dunque rimane obbligatoria nelle seguenti condizioni:

  • in tutti i luoghi di lavoro, anche all’aperto;
  • in tutti i casi di condivisione degli ambienti di lavoro, al chiuso o all’aperto, è comunque obbligatorio l’uso delle mascherine chirurgiche o di dispositivi di protezione individuale di livello superiore.
    La mascherina dunque non è necessaria nel caso di attività svolte in condizioni di isolamento.

Nel caso di attività che prevedono il contatto con il pubblico come ad esempio attività commerciali, ristorazione, ecc… lo staff di PQA consiglia di prevedere, nel Protocollo aziendale, l’utilizzo di mascherine FFP2 per una maggiore protezione del personale dipendente verso utenti/clienti che potrebbero non indossare alcun dispositivo di protezione.

Lo staff di PQA resta a disposizione per ulteriori informazioni e chiarimenti.

Condividi questo articolo

Articoli correlati

Iscriviti alla nostra newsletter

riceverai una volta al mese una mail con i più significativi aggiornamenti riguardanti le tematiche del nostro lavoro suddivise per categoria: consulenza ambientale, salute e sicurezza sul lavoro, sistema di gestione, modelli organizzativi, consulenza privacy e formazione.

(leggi l'informativa)