Salute e Sicurezza

Protocolli Covid-19

La recente pandemia causata dal virus SARS-CoV-2/COVID-19 (coronavirus) ha posto la gestione del rischio biologico al centro di una serie di misure straordinarie, obbligando le aziende a frequenti e repentini aggiornamenti delle misure necessarie per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro

Il nostro Team pone in atto una serie di azioni per accompagnare le aziende nell’adempimento degli obblighi normativi per la gestione dell’emergenza Covid-19.

La nostra consulenza consiste nell’erogazione di servizi e di tutta la documentazione necessaria per affrontare il rischio biologico e tutelare la sicurezza sui luoghi di lavoro, così come previsto dal protocollo condiviso per il contenimento della diffusione del virus SARS-CoV-2/COVID-19:

  • Redazione e consulenza di un “Protocollo COVID-19”, successivi aggiornamenti in conformità ai protocolli ministeriali
  • Informativa lavoratori
  • Redazione procedure operative
  • Supporto nella compilazione della “Scheda conoscitiva su misure anti-COVID-19” da inviare all’ATS di competenza;
  • Redazione addendum o aggiornamento della valutazione dei rischi (DVR) in relazione al rischio biologico da COVID-19;
  • Supporto gestione di dipendenti con sintomi da Covid-19 o casi positivi in azienda con supporto del medico del lavoro
  • Attività di Informazione e formazione dei lavoratori in loco o da remoto (FAD).

Validazione Protocollo Covid-19 anticontagio da Ente Certificatore
Il Protocollo Covid-19 anticontagio descrive le procedure attuale dall’azienda al fine di ridurre i rischi inerenti il contagio da virus Sars-CoV-2 correlati all’attività lavorativa, aggiuntivi e differenti rispetto alla popolazione generale. Secondo la normativa a tutt’oggi vigente, l’azienda deve redigere il Protocollo Covid-19 per la prosecuzione della propria attività.
E’ quindi evidente quanto sia fondamentale la corretta redazione del Protocollo Covid-19 a tutela non solo dei lavoratori ma anche dell’azienda stessa in caso di ispezioni.
PQA supporta le imprese nella corretta redazione dei Protocolli e offre ai suoi clienti un servizio di validazione del Protocollo Covid-19 che viene certificato da ente terzo (Certificazione SafeCheck®).

Il Protocollo anticontagio Covid-19 di PQA è Certificato SafeCheck®.

Servizio Disinfezione / Sanificazione degli ambienti

In collaborazione con aziende specializzate e da personale qualificato, supportiamo i nostri clienti nel coordinamento e verifica delle attività di disinfezione e sanificazione degli ambienti di lavoro.

Salute e Sicurezza: tutti i servizi

Le ultime dal mondo SALUTE e SICUREZZA

2809, 2021

Giornata Mondiale del Cuore: nuova legge favorisce diffusione dei DAE! Grazie a INAIL, più protezione anche in azienda!

tag = , , , , , , , , , , , , |

La nuova legge n. 116 del 4 Agosto 2021 che porta a conclusione l’intenzione di favorire diffusione e utilizzo dei defibrillatori semiautomatici e automatici esterni (DAE), la legge coinvolge alcuni luoghi pubblici che saranno pertanto obbligati a dotarsi di un DAE. La normativa estende l’uso del defibrillatore semiautomatico o automatico anche a chi non sia in possesso dei requisiti. INAIL incentiva l'installazione dei DAE nelle aziende con una riduzione dei premi assicurativi per aumentare la sicurezza sui luoghi di lavoro.

2109, 2021

FAQ Green Pass Bis, domande e chiarimenti per il lavoro privato

tag = , , , , , , , , , , , , , , |

Il decreto legge del 21/09/21 “Green pass bis” rende di fatto obbligatorio il possesso della Certificazione Verde, a partire dal 15 ottobre prossimo, su TUTTI i luoghi di lavoro pubblici e privati e vincola i Datori di lavoro a istituire un sistema di verifica Green Pass per TUTTI I SOGGETTI che abbiano accesso al luogo di lavoro per prestazioni lavorative o per formazione, e pertanto per lavoratori dipendenti o parasubordinati, lavoratori autonomi, lavoratori di imprese esterne, volontari, personale adibito a percorsi formativi, quali stage o tirocini. (nell'articolo puoi scaricare le linee guida di Confindustria)

1008, 2021
  • Infortuni sul lavoro: verso una normativa severa che qualifichi le imprese contro gli incidenti sul lavoro

Infortuni sul lavoro: verso una normativa severa che qualifichi le imprese contro gli incidenti

tag = , , , , , , , , , , , , |

Gli open data Inail dei primi cinque mesi del 2021 rivelano dati allarmanti. Le denunce di infortunio sul lavoro presentate all’Istituto tra gennaio e maggio sono state 219.262 (+5,7% rispetto allo stesso periodo del 2020), 434 delle quali con esito mortale (+0,5%). Inoltre dai controlli effettuati nel 2020 è emerso che l'86,57% delle imprese aveva lavoratori irregolari o in nero.

Iscriviti alla nostra newsletter!

riceverai una volta al mese una mail con i più significativi aggiornamenti riguardanti le tematiche del nostro lavoro suddivise per categoria: consulenza ambientale, salute e sicurezza sul lavoro, sistema di gestione, modelli organizzativi, consulenza privacy e formazione.

(leggi l'informativa)

Abbiamo avuto il piacere di collaborare con

Ambiente

Siamo partner di fiducia per raggiungere l’adeguamento alla vigente normativa ambientale grazie al monitoraggio costante del panorama legislativo.

Salute e sicurezza

Affianchiamo l’azienda nella gestione della sicurezza e della salute sul luogo di lavoro con etica e responsabilità, competenza ed esperienza.

231 e sistemi di gestione

Offriamo la nostra consulenza alle organizzazioni che intendono implementare “sistemi di gestione” e “modelli 231” con un approccio di tipo “integrato”.

Privacy e
GDPR

Intendiamo far vivere alle aziende la Normativa Privacy come un valore aggiunto alla qualità aziendale a protezione dei dati personali