Salute e sicurezza sul lavoro

News Salute e sicurezza sul lavoro

  • Testo Unico Sicurezza, edizione novembre 2020

    È stata pubblicata sul sito dell'Ispettorato nazionale del lavoro l’ultima versione del Testo Unico Sicurezza - Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n. 81 - edizione Novembre 2020.   Scarica il testo in formato PDF.   Novità inserite nella nuova versione: Inseriti gli interpelli n. 1 del 2...

    leggi di più
  • Modifiche al Rischio biologico nel D.Lgs. 81/2008

    Il Decreto-legge 9 novembre 2020, n. 149 recante “Ulteriori misure urgenti in materia di tutela della salute, sostegno ai lavoratori e alle imprese e giustizia, connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19” ha introdotto modifiche a due allegati al titolo X Rischio Biologico.   Le modifi...

    leggi di più
  • Scadenza al 5 gennaio 2021 per registrazione delle SVHC alla Banca Dati ECHA “SCIP”

    L’obbligo di notifica entro il 5 gennaio 2021 delle sostanze altamente preoccupanti presenti in concentrazione superiore allo 0,1% (p/p) negli articoli in quanto tali o in oggetti complessi (prodotti) dovrà essere gestito attraverso il nuovo database dell’ECHA denominato SCIP. SCIP è acronimo ...

    leggi di più

Case History Salute e sicurezza sul lavoro

  • Gruppo TEA

    Per il gruppo di aziende facenti capo a TEA di Mantova, che si occupa di servizi idrici integrati, energetici, ambientali e funerari, PQA ha realizzato i seguenti servizi:  -          Progettazione e mantenimento certificazioni ISO 9001/14001/EMAS  -          Valutazione dei ri...

    leggi di più

Valutazione del rischio da agenti fisici: radiazione ottiche artificiali

La valutazione di questi agenti fisici è finalizzata a prevenire gli effetti nocivi per la salute dei lavoratori, in particolare a carico degli occhi e della cute, dovuti all’esposizione diretta nonché a rischi indiretti. L’intervallo di lunghezze d’onda compreso dalle radiazioni ottiche artificiali (ROA) inizia a 100 nm (nanometri), con le radiazioni UV-C e termina a 1 nm, con le radiazioni IR-C.

 

Trattandosi, come nel caso dei Campi Elettromagnetici, di una tematica esigente professionalità tecniche adeguatamente specializzate nonché dotazione di ampia gamma di strumentazione, PQA propone un serio e scrupoloso servizio di Valutazione del rischio da radiazioni ottiche artificiali in partnership con un laboratorio di fisica altamente qualificato, come richiesto dal D.Lgs. 81/08.

Il servizio di Valutazione del rischio da radiazioni ottiche artificiali prevede:

  • il censimento delle sorgenti e individuazione di tutte le situazioni espositive che richiedono la misurazione delle ROA;
  • determinazione dei livelli di esposizione da radiazioni ottiche artificiali;
  • determinazione dei tempi massimi di permanenza in ambienti dove sia possibile esposizione, senza subire danni alla salute;
  • individuazione delle misure di prevenzione e protezione da rischio di radiazioni ottiche artificiali: misure tecniche ed organizzative di riduzione dell’esposizione, indicazione della segnaletica obbligatoria e consigliata.