elenco scadenze

Consulenza ambientale

News Consulenza ambientale

  • Novità ambientali dalla Legge Europea 2018

    La Legge Europea 2018 (legge 37/2019, in vigore dal 26/05/2019) contiene anche disposizioni ambientali. Ecco le principali novità: modifica la lettera “f” dell’articolo 185 comma 1 del D.Lgs. 152/2006 (esclusioni dall'ambito di applicazione della disciplina sui rifiuti), che diviene: “l...

    leggi di più
  • Regione Lombardia, contributi per rimozione amianto

    Si segnala che con DGR n. XI/1620 (BURL del 17/05/2019) sono stati approvati criteri per l’assegnazione di contributi ai cittadini per la rimozione di coperture e di altri manufatti in cemento-amianto da edifici privati.  I soggetti beneficiari sono privati cittadini (persone fisiche, anche asso...

    leggi di più
  • Regione Lombardia, invarianza idraulica ed idrologica

    Sul BURL Supplemento del 24/04/2019 è stato pubblicato il Regolamento Regionale n. 8/2019, contenente disposizioni sulla applicazione dei principi di invarianza idraulica ed idrologica, che arreca modifiche al Regolamento Regionale n. 7/2017. Numerose le modifiche, comprese le sostituzioni di alleg...

    leggi di più

Case History Consulenza ambientale

  • Gruppo TEA

    Per il gruppo di aziende facenti capo a TEA di Mantova, che si occupa di servizi idrici integrati, energetici, ambientali e funerari, PQA ha realizzato i seguenti servizi:  -          Progettazione e mantenimento certificazioni ISO 9001/14001/EMAS  -          Valutazione dei ri...

    leggi di più

Pratiche di autorizzazione agli scarichi idrici

La normativa vigente in ambito ambientale prevede l'obbligo di conseguire l'autorizzazione per gli scarichi idrici.

Ai sensi della normativa vigente (Parte III del D.Lgs 152/06 e ss.mm.ii.), per “scarico” s’intende qualsiasi immissione effettuata tramite un sistema stabile di collettamento che collega, senza soluzione di continuità, il ciclo di produzione del refluo con il corpo ricettore (che può essere un corpo idrico superficiale, il suolo, il sottosuolo o la rete fognaria), indipendentemente dalla natura inquinante, anche sottoposto a preventivo trattamento di depurazione.

 

L'azienda Progetto Qualità e Ambiente offre il proprio servizio di consulenza per l'avvio delle pratiche atte ad ottenere l'autorizzazione agli scarichi idrici.

 

In particolare è bene dire che gli scarichi di acque reflue possono essere di processo, di acque meteoriche e di lavaggio o domestici e assimilati. In riferimento agli scarichi idrici, Progetto Qualità e Ambiente offre i seguenti servizi:

  • check up di verifica scarichi idrici e relativi adempimenti tecnico-amministrativi;
  • consulenza e redazione domande di autorizzazione allo scarico acque reflue (meteoriche o di processo) nella rete fognaria o in corpi superficiali presso i rispettivi organi competenti;
  • campionamenti ed analisi degli inquinanti;
  • predisposizione registri di manutenzione degli impianti;
  • gestione delle scadenze delle autorizzazioni degli scarichi idrici.