elenco scadenze

Consulenza ambientale

News Consulenza ambientale

  • Lombardia, piano regionale per la qualità dell’aria

    Con DGR XI/449 del 02/08/2018 (BURL del 09/08/2018) è stato approvato da Regione Lombardia l’aggiornamento del piano regionale degli interventi per la qualità dell’aria (PRIA). In particolare, l’allegato 2 contiene le modalità di limitazione della circolazione e dell’utilizzo dei veicoli ...

    leggi di più
  • Gestione dell'energia, pubblicata la revisione 2018 della ISO 50001

    In agosto 2018 è stata pubblicata la revisione della norma ISO 50001 per i sistemi di gestione dell'energia. La ISO 50001: 2018 adotta la Struttura di Alto Livello ISO (High Level Structure - HLS) ormai comune a tutti gli standard internazionali, come ISO 9001 e ISO 14001, facilitando l'integrazio...

    leggi di più
  • BAT per il trattamento dei rifiuti

    E' stata pubblicata la Decisione UE n. 2018/1147, che stabilisce le conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (Best Available Techniques - BAT) approvate. Le BAT dovranno fungere da riferimento per le Autorità competenti per stabilire le condizioni di Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA)...

    leggi di più

Case History Consulenza ambientale

  • Gruppo TEA

    Per il gruppo di aziende facenti capo a TEA di Mantova, che si occupa di servizi idrici integrati, energetici, ambientali e funerari, PQA ha realizzato i seguenti servizi:  -          Progettazione e mantenimento certificazioni ISO 9001/14001/EMAS  -          Valutazione dei ri...

    leggi di più

Valutazioni di impatto acustico

La nostra società, coni i propri tecnici competenti in acustica ambientale, è dotata di moderne strumentazioni hardware e software per eseguire:

  • previsioni e studio di impatto ambientale acustico (L. 447/95 "Legge quadro sull'inquinamento acustico");
  • valutazione dei requisiti acustici delle sorgenti sonore nei luoghi di intrattenimento danzante e di pubblico spettacolo e nei pubblici esercizi, ai sensi del D.P.C.M. n. 215 del 16/04/1999;
  • perizie e certificazione delle caratteristiche acustiche passive degli edifici nel rispetto della Legge quadro sull'inquinamento acustico (L. 447/95 e Decreto del Presidente dei Consiglio dei Ministri del 5/12/97 "Determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici";
  • Insonorizzazioni acustiche e mappatura del territorio in zone acustiche omogenee. E' interessante rilevare come possiamo dotare i Comuni di strumenti di gestione dinamici mediante l'informatizzazione dei dati, che consentono di sovraintendere la redazione e la manutenzione normata di tutte le operazioni previste dal DPCM 1° Marzo 1991.