elenco scadenze

News

Case History

Emissioni in atmosfera, importanti modifiche al Dlgs 152/06 introdotte dal Dlgs 102/2020

Notizia pubblicata in data: 23 settembre 2020

E’ stato pubblicato il Decreto Legislativo 30 luglio 2020, n.102 in GU Serie Generale n.202 del 13 agosto 2020 recante importanti modifiche:

  • Al quadro normativo delle emissioni degli impianti produttivi, con modifiche agli artt. 268, 269 e 272 del D.Lgs. 152/06;
  • Al quadro normativo delle emissioni degli impianti medi di combustione, con modifiche all’art. 272-bis del D.Lgs. 152/06.

Le modifiche più significative riguardano:

  • la definizione di emissione odorigene. All'articolo 268, comma 1, è stata inserita la seguente definzione:
    «f-bis) emissioni odorigene: emissioni convogliate o diffuse aventi effetti di natura odorigena;»
  • la definizione di solvente organico. All'articolo 268, comma 1: è stata inserita la seguente definizione:
    «f mm) solvente organico: qualsiasi COV usato da solo o in combinazione con altri agenti, senza subire trasformazioni chimiche, al fine di dissolvere materie prime, prodotti o rifiuti, o usato come agente di pulizia per dissolvere contaminanti oppure come dissolvente, mezzo di dispersione, correttore di viscosità, correttore di tensione superficiale, plastificante o conservante»;
  • le modalità di autorizzazione di un cambio di gestore e del trasferimento di parti di stabilimento da un gestore all’altro (art. 269);
  • il pagamento, da parte del richiedente di modifiche, delle spese per sopralluoghi e istruttoria dell’ente competente;
  • le limitazioni alle autorizzazioni riguardanti sostanze classificate dal REACH come sostanze di tossicità e cumulabilità (PBT, VPVB) ed estremamente preoccupanti (SVHC).
  • un riordino normativo complessivo per le emissioni da medi impianti di combustione.

Il Decreto è entrato in vigore il 28 agosto 2020.


Link:

Decreto Legislativo 30 luglio 2020, n.102 recante “Disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 15 novembre 2017, n. 183, di attuazione della direttiva (UE) 2015/2193 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 25 novembre 2015, relativa alla limitazione delle emissioni nell'atmosfera di taluni inquinanti originati da impianti di combustione medi, nonche' per il riordino del quadro normativo degli stabilimenti che producono emissioni nell'atmosfera, ai sensi dell'articolo 17 della legge 12 agosto 2016, n. 170”, che procede ad un riordino del quadro normativo riferito ai medi impianti che producono emissioni in atmosfera.




Torna alla pagina precedente