News

Case History

Verifica degli obblighi antiriciclaggio rimandata al 2020

Notizia pubblicata in data: 22 luglio 2019

A pochi giorni dalla prevista entrata in scena delle Regole tecniche antiriciclaggio, il Consiglio Nazionale dei Dottori commercialisti e degli esperti contabili, l’organismo di autoregolamentazione che le ha emanate, decide di prorogare la loro applicazione al 1° gennaio 2020. Nella nota inviata agli iscritti, il CNDCEC sottolinea come la decisione sia stata presa in vista del prossimo recepimento da parte del Governo della V direttiva comunitaria in materia di antiriciclaggio.

Da gennaio 2020, pertanto, salve ulteriori proroghe, i commercialisti dovranno dimostrare - sia in caso di controllo o ispezione antiriciclaggio della Guardia di Finanza, sia nell’ambito delle attività di controllo degli organismi di autoregolamentazione - di aver correttamente adempiuto alle direttive del CNDCEC.

Fonte: Ipsoa


Noi abbiamo progettato un sistema antiriciclaggio già adeguato ai parametri definiti dalle regole tecniche in vigore dal 1 gennaio 2020.

Se non sei ancora in regola o se vuoi verificare se il sistema del tuo studio è in grado di superare indenne un possibile controllo della Guardia di Finanza: RICHIEDICI UN PREVENTIVO




Torna alla pagina precedente