elenco scadenze

Consulenza ambientale

News Consulenza ambientale

  • Proroga SISTRI e digitalizzazione di formulari e registri

    Sul Supplemento Ordinario n. 62 alla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 29 dicembre 2017 è stata pubblicata la legge n. 205 del 27 dicembre 2017 “Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020”. Con il comma 1134 dell’articolo 1 si ...

    leggi di più
  • MUD 2018, approvato il nuovo modello unico di dichiarazione ambientale

    Sul Supplemento Ordinario n. 64 alla Gazzetta Ufficiale n. 303 del 30 dicembre 2017 è stato pubblicato il Decreto Presidente Consiglio dei Ministri 28 dicembre 2017 "Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l'anno 2018". Tale modello, secondo quanto disposto dal comma 2 dell'...

    leggi di più
  • Bioshopper, circolare interpretativa dal Min. Ambiente

    In tema di bioshopper, il Ministero dell'Ambiente ha emanato la Circolare n. 130 del 4 gennaio 2018 che, tra le altre cose, rimanda al Ministero della Salute la competenza per consentire l’utilizzo dei sacchetti già in possesso della clientela, in quanto competente per valutare la conformità all...

    leggi di più

Case History Consulenza ambientale

  • Gruppo TEA

    Per il gruppo di aziende facenti capo a TEA di Mantova, che si occupa di servizi idrici integrati, energetici, ambientali e funerari, PQA ha realizzato i seguenti servizi:  -          Progettazione e mantenimento certificazioni ISO 9001/14001/EMAS  -          Valutazione dei ri...

    leggi di più

Regolamento R.E.A.C.H.

Il Regolamento CE n. 1907/2006, noto come Regolamento REACH (acronimo di Registration, Evaluation, Authorisation of CHemicals), ha introdotto un sistema unico di registrazione, valutazione e autorizzazione delle sostanze chimiche, che pone nuovi obblighi per un'ampia gamma di aziende:

  • produttori/importatori di sostanze/preparati;
  • produttori/importatori di articoli;
  • formulatori/utilizzatori di sostanze/preparati;
  • riempitori, re-brander, distributori e venditori al dettaglio.

 

Il servizio di consulenza offerto da Progetto Qualità Ambiente prevede:

  • Check-up sul REACH (inquadramento dell'azienda ai fini Reach e individuazione dei relativi obblighi e scadenze).
  • Consulenza REACH (supporto diretto al management aziendale con lo studio delle possibili vie d'azione per adempiere al Regolamento).
  • Pre-registrazione delle sostanze.
  • Gestione della comunicazione clienti-fornitori.
  • Consulenza sulle sostanze SVHC (sostanze considerate molto preoccupanti) e sui relativi obblighi.
  • Consulenza sulle schede di sicurezza delle sostanze/preparati.
  • Formazione del personale aziendale in merito al Reach e alla gestione delle comunicazioni.