elenco scadenze

Consulenza ambientale

News Consulenza ambientale

  • Proroga SISTRI e digitalizzazione di formulari e registri

    Sul Supplemento Ordinario n. 62 alla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 29 dicembre 2017 è stata pubblicata la legge n. 205 del 27 dicembre 2017 “Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020”. Con il comma 1134 dell’articolo 1 si ...

    leggi di più
  • MUD 2018, approvato il nuovo modello unico di dichiarazione ambientale

    Sul Supplemento Ordinario n. 64 alla Gazzetta Ufficiale n. 303 del 30 dicembre 2017 è stato pubblicato il Decreto Presidente Consiglio dei Ministri 28 dicembre 2017 "Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l'anno 2018". Tale modello, secondo quanto disposto dal comma 2 dell'...

    leggi di più
  • Bioshopper, circolare interpretativa dal Min. Ambiente

    In tema di bioshopper, il Ministero dell'Ambiente ha emanato la Circolare n. 130 del 4 gennaio 2018 che, tra le altre cose, rimanda al Ministero della Salute la competenza per consentire l’utilizzo dei sacchetti già in possesso della clientela, in quanto competente per valutare la conformità all...

    leggi di più

Case History Consulenza ambientale

  • Gruppo TEA

    Per il gruppo di aziende facenti capo a TEA di Mantova, che si occupa di servizi idrici integrati, energetici, ambientali e funerari, PQA ha realizzato i seguenti servizi:  -          Progettazione e mantenimento certificazioni ISO 9001/14001/EMAS  -          Valutazione dei ri...

    leggi di più

Gestione dei rifiuti e redazione mud

Nell'ambito della consulenza ambientale, l'azienda PQA ha progettato servizi per la gestione dei rifiuti e la redazione mud. I servizi proposti dall'azienda di consulenza ambientale sono qualificati e rispondenti agli obblighi previsti dalle normative vigenti dedicati sia ai produttori, sia ai gestori dei rifiuti.

 

I servizi dedicati ai produttori di rifiuti sono:

  • aggiornamento e controllo dei registri di registri di carico e scarico e dei formulari di trasporto: formazione sulla corretta tenuta e compilazione;
  • redazione Modello Unico di Dichiarazione (M.U.D.);
  • supporto per la codifica dei rifiuti e l’individuazione delle corrette modalità di deposito, avvio a recupero o smaltimento dei rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi;
  • consulenza sugli adempimenti in materia di imballaggi (CO.NA.I);
  • aggiornamento sugli adempimenti di carattere tecnico e legislativo;
  • predisposizione pratiche d’iscrizione all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali per attività di trasporto dei propri rifiuti non pericolosi o pericolosi entro 30 kg / giorno;
  • formulazione e presentazione di controdeduzioni in caso di sanzioni e contenziosi.

 

I servizi dedicati ai gestori, oltre a quelli sopra elencati, comprendono:

  • predisposizione domande di autorizzazione (e relativa documentazione tecnica allegata), di variazione e rinnovo per impianti di smaltimento e/o recupero rifiuti;
  • predisposizione pratiche d’iscrizione all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali per attività di trasporto e/o di intermediazione;
  • redazione di perizie tecniche giurate per automezzi adibiti al trasporto;
  • incarichi professionali in qualità di tecnico competente per il trasporto rifiuti.