elenco scadenze

News

  • Le ultimissime notizie sul GDPR privacy aggiornate al 21/05/18

    Il 25 maggio 2018 comincia l’era della privacy europea. Il regolamento Ue 2016/679 diventa operativo. Diventano operative le norme sugli adempimenti e sulle sanzioni. Ma i lavori legislativi sono ancora in corso. Molte cose sono applicabili, ma ci sono anche tante altre cose per cui il legislat...

    leggi di più
  • Pacchetto economia circolare, pubblicate 4 direttive sui rifiuti

    Sulla Gazzetta Ufficiale Europea del 14 giugno 2018 sono state pubblicate le seguenti Direttive sui rifiuti: Direttiva (UE) 2018/849 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 30 maggio 2018, che modifica le direttive 2000/53/CE relativa ai veicoli fuori uso, 2006/66/CE relativa a pile e accumul...

    leggi di più
  • RAEE, chiarimenti per l'estensione del campo d'applicazione

    Il Min. Ambiente ha pubblicato il documento “Indicazioni operative per la definizione dell’ambito di applicazione aperto del Decreto Legislativo n. 49/2014” sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE). Le linee guida si aprono con un paragrafo che descrive che cosa cambia...

    leggi di più

Case History

La Certificazione ISO 27001: una ulteriore garanzia per i clienti Docflow

DocFlow

DocFlow Italia S.p.A. è un’azienda specializzata nella digitalizzazione dei processi aziendali e propone applicazioni che semplificano e orchestrano i processi collaborativi e i flussi documentali.

Dal 1995, quando anche solo parlare di DOCument FLOW (flussi documentali) appariva futuristico, DocFlow sviluppa soluzioni per acquisire, conservare, distribuire e condividere i documenti e per migliorare l’efficienza e l’efficacia dei processi aziendali attraverso workflow disegnati sulle specifiche esigenze del Cliente nelle diverse aree aziendali: Amministrazione Finanza e Acquisti, Risorse Umane e Organizzazione, CRM & Sales, Governance & Compliance, Appalti e Commesse.

Obiettivo
DocFlow, fin dalla sua fondazione, ha assunto un ruolo leader nel trattamento dei documenti elettronici, dei dati e dei processi ad essi legati. Ha fra i suoi Clienti le maggiori organizzazioni nei più disparati settori di attività e proprio per questo l’obiettivo è stato quello di dotarsi di strumenti tecnologici, organizzativi ed infrastrutturali per garantire ai Clienti i più alti standard di sicurezza e qualità nell'erogazione di servizi di trattamento di dati e documenti.

Grazie alla consulenza di Progetto Qualità e Ambiente nell’anno 2015 DocFlow ottiene un importante riconoscimento della qualità dei suoi servizi (da anni certificati ISO 9001) raggiungendo anche la certificazione UNI CEI ISO/IEC 27001, uno standard internazionale che caratterizza le organizzazioni dotate di un sistema sicuro per la gestione delle informazioni.

Nell'ottica di miglioramento continuo, DocFlow ha affrontato il percorso di certificazione della propria organizzazione, delle procedure e dei sistemi, per attestare le caratteristiche di sicurezza, riservatezza, integrità e disponibilità dei dati e delle informazioni dei servizi erogati in cloud e resi disponibili ai propri Clienti.

Sviluppo del progetto
Oggi si parla molto di sistemi integrati tra Qualità, Ambiente, Sicurezza, Responsabilità sociale, ecc.: perché non includere anche la Sicurezza delle Informazioni? Una visione unitaria del sistema aziendale valorizza l’intera organizzazione attraverso una migliore visibilità degli obiettivi comuni, una maggiore facilità nella gestione dei dati, l’ottimizzazione delle risorse, il contenimento dei costi ed una eccellente integrazione delle competenze. Questi sono alcuni dei benefici di un sistema integrato e questo sarà un prossimo “upgrade” del progetto: integrare ISO 9001, ISO/IEC 27001 e Modello Organizzativo 231/2001.




Torna alla pagina precedente